Servizio Civile Nazionale

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, – che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria – è un modo di difendere la patria, il cui “dovere” è sancito dall’articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l’ordinamento democratico.

E’ la possibilità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 29 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace.

Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Occasione per i giovani

In occasione dell’uscita di Bandi per i Volontari, la domanda di partecipazione, in carta semplice, è da indirizzare agli Enti accreditati i cui progetti siano stati valutati positivamente e finanziati, secondo il modello messo a disposizione sul sito dell’Ufficio Nazionale del Servizio Civile (www.serviziocivile.it), delle Regioni e delle Provincie Autonome e degli stessi Enti finanziati.

L’ente sceglie le figure più adeguate alle proprie attività operative attraverso una selezione tra i profili delle candidature giunte in seguito al bando di concorso. Successivamente comunica la relativa graduatoria provvisoria all’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile che provvede alla verifica ed alla approvazione della stessa.

L’Ufficio Nazionale Servizio Civile, con proprio provvedimento, dispone l’avvio al servizio dei volontari, specificando la data di inizio del servizio e le condizioni generali di partecipazione al progetto.

 

 DOWNLOAD

Scarica    Legge 64/2001

Scarica    Legge Regione Lombardia

Scarica    Regolamento Regione Lombardia


Mercoledì 20 giugno 2018 dalle 15.00 alle 17.00
presentazione dei progetti di Servizio Civile del Consorzio SOL.CO,

CIVICO 81, Via Bonomelli Cremona

 

STO! ABITARE UNA CASA, ABITARE UN QUARTIERE, ABITARE UNA CITTA’

Settore educazione e promozione culturale.Selezione di 3 giovani per attività in un contesto di Housing Sociale presso la struttura di Porcellasco della Cooperativa Nazareth di Cremona.

Gli ospiti di Porcellasco sono singoli (adolescenti, giovani o adulti) e nuclei familiari (anche monoparentali; con o senza figli) che, per cause differenti (personali, familiari, sociali, relazionali) attraversano un periodo di fragilità e necessitano di accompagnamento e supporto per raggiungere un sufficiente grado di autonomia.

Ai giovani di Servizio Civile viene offerto un percorso formativo e di esperienza diretta che permetta loro di confrontarsi con i temi dell’educazione e del disagio giovanile in una prospettiva di promozione della dignità della persona attraverso un approccio globale al benessere dell’altro.

Per i volontari del servizio civile sono previste le seguenti attività:

  • Accompagnamento nella spesa settimanale dei nuclei familiari e dei minori
  • Progettazione di attività interne alla struttura di socializzazione e approfondimento della conoscenza della lingua italiana;
  • Realizzazioni e promozioni di eventi per l’apertura della struttura al territorio quali feste in cortile, cineforum, cene di quartiere, ecc
  • Gestione di momenti di spazio gioco per i bambini delle famiglie residenti e manutenzione del verde;
  • Accompagnamento dei ragazzi residenti alle attività di agricoltura presso i campi vicini alla struttura;
  • Affiancamento nella realizzazione e progettazione delle attività di orto-terapia.

 

RAGAZZI COSTRUTTORI DEL PROPRIO FUTURO

Settore educazione—Area Centri di Aggregazione Giovanile Selezione di 6 giovani per attività con adolescenti presso il Centro
Diurno Giona gestito dalla Cooperativa Sociale Nazareth con sede a Cremona in Via Bonomelli 79/81.

Il Centro Diurno “Giona” si rivolge ad adolescenti (15-19 anni) e rispettive famiglie in situazione di disagio e a minori stranieri non accompagnati (MSNA), in carico al comune e affidati alla cooperativa Nazareth, per percorsi di alfabetizzazione e integrazione.

Ai giovani di Servizio Civile viene offerto un percorso formativo e di esperienza diretta che permetta loro di confrontarsi con i temi dell’educazione e del disagio giovanile in una prospettiva di promozione della dignità della persona attraverso un approccio globale al benessere dell’altro.

Nello specifico ai Giovani del Servizio Civile sarà chiesto:

  • Attività di sostegno allo studio e all’alfabetizzazione.
  • Attività espressive, sport e animazione.
  • Integrazione e apertura al territorio: organizzazione e promozione di eventi, cura della pagina Facebook del Centro Diurno.
  • Affiancamento all’operatore nell’organizzazione e nella gestione delle attività singole o di gruppo rivolte ai minori.

Per ulteriori informazioni contattare i seguenti numeri:

345 2807616 (Stella)
366 5024083 (Giulia)

 

PRENDIAMOCI IL TEMPO E LO SPAZIO…

Settore Assistenza – Area Disabili Selezione di 3 giovani per la realizzazione di attività con persone disabili nella sede della Cooperativa Santa Federici di Casalmaggiore.

Il servizio è rivolto a soggetti disabili la cui fragilità non sia riconducibile al sistema socio sanitario, di età compresa tra i 18 e i 64 anni. È svolto sia presso la sede della Cooperativa, sia nei vari contesti territoriali di riferimento della persona diversamente abile e presso le strutture che rispondono ad esigenze particolari, in modo da realizzare un intervento globale capace di ottimizzare il processo di integrazione sociale nel proprio ambiente.

I volontari, nell’ambito del progetto ricoprono un ruolo di sostegno alle figure educative ed assistenziali presenti nei servizi sia semi residenziali che diurni.

Le attività previste:

  • trasporto ed accompagnamento dal domicilio al servizio e viceversa.
  • Partecipazione alle attività dei servizi sulla base della programmazione;
  • Partecipazione alle uscite nelle ore di servizio (9.00-16)  ed extra;
  • Partecipazione a Weekend sollievo;
  • Sostegno alla progettazione ed organizzazione degli eventi.

Per ulteriori informazioni contattare:

0372 42436 (Cristina)