Servizio Civile Nazionale

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, – che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria – è un modo di difendere la patria, il cui “dovere” è sancito dall’articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l’ordinamento democratico.

E’ la possibilità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 29 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace.

Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Occasione per i giovani

In occasione dell’uscita di Bandi per i Volontari, la domanda di partecipazione, in carta semplice, è da indirizzare agli Enti accreditati i cui progetti siano stati valutati positivamente e finanziati, secondo il modello messo a disposizione sul sito dell’Ufficio Nazionale del Servizio Civile (www.serviziocivile.it), delle Regioni e delle Provincie Autonome e degli stessi Enti finanziati.

L’ente sceglie le figure più adeguate alle proprie attività operative attraverso una selezione tra i profili delle candidature giunte in seguito al bando di concorso. Successivamente comunica la relativa graduatoria provvisoria all’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile che provvede alla verifica ed alla approvazione della stessa.

L’Ufficio Nazionale Servizio Civile, con proprio provvedimento, dispone l’avvio al servizio dei volontari, specificando la data di inizio del servizio e le condizioni generali di partecipazione al progetto.

 

 DOWNLOAD

Scarica    Legge 64/2001

Scarica    Legge Regione Lombardia

Scarica    Regolamento Regione Lombardia

 

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU’ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Bando per la selezione di 2942 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione Lombardia

Nell’ambito del Bando per la selezione di 2942 volontari, da avviare al servizio nell’anno 2017 nei progetti di servizio civile approvati dalla Regione Lombardia, il Consorzio Sol.Co Cremona offre a 20 giovani la possibilità di vivere un servizio nei cinque progetti approvati:

Schermata 2017-05-29 alle 15.46.27

Se vuoi approfondire, scarica le schede dei progetti:

RAGAZZI AL CENTRO 2.0
GIOVANI E ANZIANI ATTIVI
UN AMBIENTE CHE… CURA
IO ESISTO…TU ESISTI…NOI ESISTIAMO…
OPEN GATE: UNA CASA DA ABITARE

Tutte le informazioni per la partecipazione sono contenute nel bando pubblicato dalla Regione Lombardia al seguente indirizzo www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandoord2017/bando-lombardia

Scarica il bando.

Il bando scade alle ore 14 del 26 giugno 2017.

La presentazione delle domande
Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf.
    L’indirizzo a cui inviare la documentazione è solcocremona@pec.confcooperative.it
  • a mezzo “raccomandata A/R”
    L’indirizzo è Consorzio SolCo Cremona
    Via Bonomelli n°79/81 – 26100 Cremona
  • consegnate a mano
    L’indirizzo è Consorzio SolCo Cremona
    Via Bonomelli n°79/81 – 26100 Cremona

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile.